Sul silente

«E se ridessimo quando perdiamo il punto?» Il Bangla glielo urla, affinché Lu non se lo dimentichi. E Lu non si dimentica niente, figurarsi di ciò che gli dice Mart: guida spirituale trovata per caso o per un accendino - potete scegliere voi - è tutto così relativo, aggiungerebbe Ver. «Perché no? Estrai da me … Continua a leggere Sul silente

Ma non lo capisci che non c’è più rumore?

Una chitarra scompare: un bambino allo scoprirlo si riempie di paura e di silenzio, fino a quando non torna su quella spiaggia dove tutto è iniziato, tra il silenzio ovattato della risacca del mare.