Podcast#3 Radio Immaginaria; Educazione Intergenerazionale; Translational Music

Nella puntata di questo mese di Se Non Ora Quando – Il Podcast del Polo Positivo:

Radio Immaginaria: Un’antenna di ragazzi, che si impegna a trasmettere e ricevere i segnali del mondo che verrà. Quattro chiacchiere con Adele De Pasquale che ne ha fatto parte.
Link all’articolo di Maddalena Fabbi.
Link alla pagina del Progetto.

Educazione Intergenerazionale: In risposta alla tendenza a separare le diverse generazioni, sorgono centri di educazione intergenerazionale il cui obiettivo è la creazione di spazi, tempi e modi d’incontro tra giovanissimi e anziani.
Link all’articolo di Aloisia Morra.
Link al video del trailer del documentario Present Perfectrealizzato nella scuola materna Providence Mount St. Vincent, inserita all’interno di una casa di riposo di Seattle. Un esempio di educazione intergenerazionale oltre oceano.

Translational Music: Il biologo cellulare e pianista Emiliano Toso unisce scienza e arte componendo musica a 432Hz. Un intreccio di frequenze danzanti per donare al corpo equilibrio, benessere e salute.
Link all’articolo di Elisa Lacicerchia.
Link al sito dell’autore.

Bonus tracks: La giornata mondiale della Terra attraverso le parole e i versi di Luis Sepúlveda + Il 25 aprile e le donne partigiane.
Link alla pagina Wikipedia di Ada Gobetti autrice del libro “Diario Partigiano”. Consigliamo anche la prefazione al libro di Italo Calvino. Altri libri consigliati: La Resistenza taciuta. Dodici vite di partigiane piemontesi di Anna Maria Bruzzone e Rachele Farina
Link alla registrazione del dialogo “Il coraggio di cambiare. Riflessioni per una rivoluzione positiva” del 29.04.2020 con Paolo Barberi: professore esperto in agroecologia; Marco Dotti: giornalista; Carlo Alfredo Clerici: medico e psicoterapeuta; Arnoldo Mosca Mondadori: poeta e scrittore.

Guest della puntata: Adele De Pasquale.

Seguiteci per non perdervi neppure una puntata e recensite il Podcast, così potremo migliorare di puntata in puntata!
Se volete, scriveteci anche su instagram a @ilpolopositivo: lasciateci proposte, domande, spunti. Ne parleremo nelle prossime puntate.