Lo sapevi che molto del pesce che acquisti al mercato proviene da mille e mille chilometri di distanza? Lo sapevi che nel Mediterraneo, di questo passo, non ci saranno quasi più pesci? Probabilmente sì, già lo sapevi. Ormai lo sappiamo tutti che stiamo distruggendo il pianeta, che le risorse si stanno esaurendo, che le api non esistono quasi più e la barriera corallina sta scomparendo. Abbiamo toccato il fondo: assassini, usurpatori, spregiatori, barbari senza cuore, inetti esseri umani arroganti.

Ma…

Ma a volte qualcuno fa qualcosa, non limitandosi a sollevare il problema tra le sedie di qualche caffè cittadino.

Screenshot 2018-11-07 at 21.47.30.pngÈ il caso di Worldrise, ONLUS ideata  dai giovani per i giovani, volta a sviluppare nuovi modi per conservare e valorizzare l’ambiente marino. Nata nel 2013, dal sogno di Mariasole Bianco, presidentessa e fondatrice dell’associazione, Worldrise (con cui avevamo organizzato un flash-mob a luglio) ha dato avvio a un’iniziativa molto interessante e gustosa, allo scopo di valorizzare il cosiddetto ‘pesce povero’ del nostro mare,  in collaborazione con Cookin’Med e alcuni tra gli chef stellati più famosi della nostra penisola: si tratta del Seastainable Seafood Guide, un progetto volto ad educare al consumo di prodotti ittici in ottica sostenibile e responsabile, per combattere il sovrasfruttamento delle specie marine. Una guida da seguire, completa e volta a facilitare un tipo di consumo responsabile e corretto dei prodotti del nostro mare.

 

Seastainable Seafood Guide e le sue dodici meravigliose ricette, una per ogni mese dell’anno, ideate ad hoc, nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Da provare tutte, tutto l’anno.

PS: non dimenticate di postare la foto dei vostri capolavori culinari ed ecosostenibili su instagram #seastainableseafoodguide.

Attraverso il sito di Worldrise è possibile fare donazioni, diventare socio e ottenere ulteriori informazioni.

Sara P.

© Credit immagini: link + link

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...