NDSM Wharf: ad Amsterdam la riqualificazone industriale diventa arte

Ad Amsterdam tutto è possibile, anche dimenticarsi completamente di essere in una moderna capitale del nord Europa. Come? Bastano dieci minuti, un traghetto gratuito e un lago.

Nella zona nord della città, sulle sponde del lago IJ, sorge l’ex cantiere navale NDSM Wharf, ora vibrante centro artistico e culturale. ndsm5Questo quartiere è un esempio del sempre più frequente fenomeno di riqualificazione sostenibile di aree industriali dismesse. Altri esempi sono il quartiere Parque des Nações di Lisbona, ex zona industriale riconvertita in occasione di Expo ’98, o il Kunst-Werke, vecchia fabbrica di margarina a Berlino Est oggi votata all’arte contemporanea.

Nonostante la riqualificazione, l’NDSM non ha perso il suo aspetto originario, il suo essere innanzitutto un cantiere navale: capannoni e container non sono stati smantellati, ma svuotati ed affidati a una vivace comunità di artisti, mentre barche e gommoni sono tuttora ormeggiati lungo le banchine.

ndsm2.jpgIl risultato? Una suggestiva cornice post industriale, in cui l’arte è sovrana in tutte le sue sfaccettature. Chi vi si ritrova è immediatamente proiettato in una realtà parallela in cui gli alberghi sono barche galleggianti o altissime gru in cui poter soggiornare e fare bungee jumpingndsm3Un mondo in cui vecchi capannoni, animati da murales mai banali, ospitano mostre, festival musicali, mercatini vintage e padiglioni artistici. Non mancano spazi di ristorazione, buon cibo e una vista esclusiva sul lago.

Ogni oggetto abbandonato o che abbia perso la sua ragion d’essere, trova qui nuova vitalità grazie all’intervento di artisti visionari e stravaganti: tra porte che diventano tavoli e sedili di autobus tramutati in divani, l’NDSM offre una possibilità di fuga dalla caotica realtà cittadina a chiunque voglia immergersi in un’ambientazione diversa dal solito.

Federica G.

© Credit immagini: link + link + linklink

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.