Un food truck solidale per i senzatetto di Milano

Fondazione Progetto Arca Onlus da sempre ha a cuore gli ultimi e gli invisibili, uomini e donne di cui la società non si cura. Da ventisei anni va incontro a chi vive in strada, ad anziani soli, a famiglie che perdono la casa e a giovani che scappano in cerca di una vita migliore, fornendo loro beni primari, mettendosi in ascolto e costruendo con i propri utenti percorsi di integrazione e di reinserimento sociale. Tramite progetti di accoglienza, assistenza medica e alimentare, Progetto Arca è presente su tutto il territorio nazionale e, solo nell’ultimo anno, ha donato più di un milione e mezzo di pasti caldi

Quando la pandemia ha imposto la chiusura forzata di molte mense e servizi di assistenza per la marginalità sociale nella città di Milano, Progetto Arca ha trovato una nuova soluzione per restare accanto ai propri utenti, sempre più numerosi e diversificati, raggiungendoli direttamente per strada attraverso la Cucina Mobile.

L’idea è nata nei mesi di febbraio e marzo ed è stata concretizzata in collaborazione con la Banca del Monte di Lombardia, l’Unione Buddhista Italiana e l’Associazione Banco Alimentare della Lombardia ‘Danilo Fossati’ Onlus. Ogni sera, per cinque giorni alla settimana, i volontari e le volontarie affiancano le Unità di Strada, che percorrono le vie della città più frequentate da persone in difficoltà e senza fissa dimora, cucinando e distribuendo al momento 120 pasti caldi grazie ad un food truck completo di fornelli, forno e bollitori.

Il menù è studiato accuratamente per fornire un corretto apporto nutrizionale e i piatti caldi vengono distribuiti insieme a porzioni di cibo confezionato per la colazione e il pranzo successivi, kit per l’igiene personale, biancheria, coperte e indumenti caldi per proteggersi durante le notti che si fanno sempre più fredde. E insieme al pasto, i volontari non si risparmiano mai di donare una parola di conforto.

Progetto Arca, oggi più che mai, a distanza di sicurezza e con tutte le dovute precauzioni, sa stare accanto agli ultimi e agli invisibili ed è una presenza molto preziosa per i bisognosi su tutto il territorio nazionale.

Silvia D’Ambrosio

© Credit immagini: link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.