Esosport: la nuova vita delle vecchie scarpe da ginnastica

5

Esosport nasce nel 2009, è un progetto senza scopo di lucro gestito da ESO, un’azienda specializzata nella gestione, nel trattamento e nello smaltimento dei rifiuti d’ufficio. Il progetto vuole trovare un’altra funzione alle scarpe da ginnastica ormai inutilizzabili. L’idea è nata da Nicolas Meletiou, direttore manageriale di ESO, durante una conversazione con Fulvio Massini, preparatore atletico, e con Marco Marchei, ex maratoneta.

Al momento Esosport sta conducendo due progetti: ‘Il giardino di Betty’ e ‘La pista di Pietro’.

Il giardino di Betty mira a costruire e riqualificare i parchi giochi per bambini, costruiti con una pavimentazione anti-trauma, ottenuta da un processo di riciclaggio di scarpe da ginnastica, camere d’aria delle biciclette, copertoni e palline da tennis. Si è realizzato il primo parco a Opera (MI) nel 2013, per poi costruire anche a Firenze, Genova e Roma. I giardini sono dedicati a Elisabetta Salvioni Meletiou, moglie di Nicolas Meletiou, che seguì il progetto con dedizione, prima della sua scomparsa nel 2011.

Il progetto La pista di Pietro invece è dedicato invece all’atleta Pietro Mennea, campione olimpionico dei 200 metri piani a Mosca nel 1980 e detentore del primato mondiale per diciassette anni. Queste piste saranno in parte fatte anche con le scarpe di Pietro, donate dalla moglie, Manuela Olivieri. Come per i giardini di Betty, i materiali usati saranno copertoni, scarpe sportive e camere ad aria delle biciclette.

6.jpg

Se sei un corridore, un ciclista o semplicemente non sai cosa fare delle tue vecchie scarpe da ginnastica, lasciale ad un punto di raccolta Esosport, invece che buttarle nella spazzatura normale, o tenerle nello sgabuzzino a prendere polvere. Le tue scarpe potrebbero creare qualcosa di molto più bello. Come dice il motto di Esosport: ‘ricicla le tue scarpe. Ripavimenta la tua strada.’

Giovanni M.

© Credit immagini: link + link + link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.