Pronti per un nuovo anno!

2019, un nuovo anno. Le date e le scadenze sono utili per ricordarci che cosa abbiamo fatto, cosa stiamo facendo e decidere cosa fare domani. Con questo inizio d’anno noi del Polo Positivo abbiamo deciso di crescere ulteriormente orientati verso il futuro.

Un primo piccolo cambiamento forse l’avete già notato. Abbiamo rinnovato la grafica del nostro sito, cercando di renderla più lineare e d’impatto, perché i contenuti siano sempre più immediati da individuare e piacevoli da scorrere. Speriamo possa piacervi quanto piace a noi! Fateci sapere la vostra!

Questo 2019 ci ha accolti con un altro bel cambiamento: siamo diventati un’associazione! Con questo speriamo presto di poter dichiarare aperta una stagione ricca di eventi alla scoperta di persone che possano ispirare.

I can do it

Come ogni anno nuovo che si rispetti, bisogna partire con dei buoni propositi (che si mantengano o meno…). Noi i nostri abbiamo deciso di condividerli con voi, eccoli!

Stare meno seduto (in tutti i sensi). Lasciare la vecchia me alle spalle, senza ansia e senza paura, per scoprire la persona che sono realmente. Iniziare un percorso su me stessa (psicoterapia), andare a Parigi, non farmi troppo condizionare dagli altri, essere paziente e godermi ogni momento come fosse un dono. Iniziare un nuovo volontariato e leggere più libri. Trovare un buon equilibrio tra successi lavorativi e successi personali. Risparmiare. Prendere la patente, imparare il francese (per davvero), andare a Londra e a Venezia, laurearmi, innamorarmi, leggere tanto, custodire e rafforzare il rapporto con la mia nuova preziosa famiglia, capire come e dove proseguire i miei studi, camminare. Leggere almeno dieci libri. Suonare con Carlotta e avere tempo da sprecare. Più H2O, più meditazione e più good vibes. Mantenermi in forma in modo costante: nessuna oscillazione tra nullafacenza totale per mesi tre e corsa compulsiva tutti i giorni. Creare una realtà dove la dimensione relazionale e l’incontro con le persone siano fonte di stimolo e crescita. Uscire una volta al mese dalla mia comfort zone e mettermi alla prova in situazioni che vedo molto distanti da me e dalla mia quotidianità. Riprendere a suonare il pianoforte ormai abbandonato da dieci lunghi anni. Parlare di più agli altri di me stessa e delle mie sensazioni, senza dimenticare di ascoltare. Smettere di ordinare birra ghiacciata quando fuori fa già freddo, smettere di avere sbalzi di umore, smettere di guardare i film di Jason Statham, smettere di scrivere buoni propositi che non manterrò mai. Scegliere giorno per giorno ciò che voglio diventare, con coraggio nel perseverare come nel cambiare strada. Trovare un lavoro appagante e sostenibilità economica, cambiare città per cambiare stile di vita, più cultura meno spazzatura, trovare la mia comfort zone per ogni situazione, viaggiare e conoscere nuove persone, meditazione e carpe diem, più musica e più arte, comprare giochi da tavola e giocare meno al solitario, essere sinceri con se stessi e con gli altri. Dedicarmi seriamente e con costanza a fare attività fisica. Puntare sempre al massimo, per fare due passi fra le stelle. Fare un viaggio da solo. Meno social e più passatempi creativi o all’aria aperta, visitare almeno due posti nuovi, più tempo per me stessa, qualità vs quantità. Lamentarsi di meno, ringraziare e gioire di più, il tutto condito con più libri e più movimento. Affidarmi alla vita senza paura, riconoscere la bellezza che mi circonda e amare il mio prossimo.

Questi sono i nostri buoni propositi, e voi? Quali sono le sfide che volete affrontare, gli obiettivi che volete porvi, i risultati che volete raggiungere?

© Credit immagini: link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.