«Lo scenario energetico sta cambiando in maniera notevole in tutto il mondo», parole di Enrico Viale, direttore Global thermal generetion di Enel, settore rivolto all’incremento delle energie rinnovabili e alla riduzione di quelle nucleari.

Enel partecipa a questo cambiamento con il progetto Futur-e, che prevede di trovare una nuova vita e un nuovo scopo a ventitré ex centrali italiane ormai dismesse. Il progetto si basa su tre principi fondamentali: sostenibilità, economia circolare e attenzione al territorio.

Enel dà la possibilità a chi lo desidera di esprimere le proprie idee, attraverso la presentazione di progetti per ridare una nuova funzione alla centrale. Le proposte devono essere presentate attraverso un bando internazionale e saranno poi valutate da Enel e dalla comunità locale, in base alle necessità di sviluppo delle zone limitrofe.

Screen Shot 2018-07-08 at 18.29.26.png

La peculiarità di questi progetti è che dovranno sfruttare il più possibile le strutture architettoniche delle centrali, trasformandole in qualcosa di utile per le realtà circostanti. Ad esempio, il primo premio per la centrale turbogas di Alessandria è stato assegnato al progetto Xtreme Xperience Land, che prevede la trasformazione della centrale in un parco dedicato agli sport estremi. Gli ex-serbatoi sono riutilizzati per arrampicata e per tuffi dall’altura. Questo progetto è stato premiato perché riutilizza l’architettura della centrale in modo innovativo, creando per la città di Alessandria nuove opportunità lavorative, specialmente per i giovani.

Giovanni M.

© Credit immagini: link

 

 

SaveSave

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...