Quattro ragazzi cresciuti insieme, legati da un’amicizia e da un’incontenibile passione per lo sport. Dallo snowboard al surf, dallo skateboard all’arrampicata. Uno stile di vita, un’evasione genuina dalla quotidianità milanese, fatta di emozioni indescrivibili e di contatto con la natura.

Screen Shot 2018-04-19 at 00.30.46.png

Nel 2016, durante un viaggio in Spagna, non si sa bene come, i quattro amici maturano un’idea: Lambda. Cos’è? Una lettera dell’alfabeto greco, la lettera λ. Ma con un piccolo sforzo d’immaginazione può trasformarsi nella figura di una montagna che si fonde con un’onda, una metafora dello sport nella natura. Lambda da quel momento in poi sarà il loro simbolo, la loro casa, la volontà di definirsi come un gruppo tenuto insieme da determinate passioni.

Al gruppo originario si aggiungono presto altri due membri, il quadro è ora al completo. Il motto dei sei amici diventa Go Big: dai il massimo in quello che fai perché ne vale la pena, perché così si ottengono le vere soddisfazioni. Ecco che Lambda si trasforma, non è più un semplice segno che contraddistingue un ristretto gruppo di amici, ma diventa una missione rivolta a chiunque: «Lambda vuole essere una mano in più, una spinta in più, uno sprono in più per tutti a seguire la propria passione, a lasciarsi prendere da essa, innamorarsi di essa».

Screen Shot 2018-04-19 at 00.30.35.png

Il problema è ora quello diffondere questi concetti. Come fare? Lambda diventa un brand di abbigliamento i cui prodotti (magliette, felpe, cappellini) non sono che un mezzo messo al servizio della divulgazione di una filosofia positiva. Oggi Lambda è una vera e propria società, con sede a Milano, in via Varesina, 151. Ha ampliato i suoi orizzonti e arricchito la sua essenza che può essere sintetizzata nelle piccole missioni che porta avanti quotidianamente: Break the rules, Recycle, Do it, Share the passion, Art.

Isabella S.

© Credit immagini: link

 

SaveSave