Forse il dio ci serba molte stagioni
ancora,
o forse l’ultima è questo
inverno
che ora le onde del tirreno
riconduce a battere contro
scogli di corrosa pomice:
tu sii saggia. Versa il vino
e chiudi in questo breve cerchio
la lunga tua speranza (I, 11)

Orazio

© Credit immagini: link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...