La storia di un vino Diversamente DOC

Diversamente DOC è un programma di integrazione nel settore agricolo organizzato da Anffas Udine, associazione nazionale famiglie di persone con difficoltà intellettiva e/o relazionale. Il primo progetto è stato realizzato nel 2011 a Udine, presso l’Azienda Agricola Giorgio Colutta: otto persone con disabilità sono state coinvolte nel processo di produzione del vino grazie al lavoro dei volontari dell’Anffas e il supporto dell’Azienda Servizi Sanitari n.4 Mediofriuli. I ragazzi hanno partecipato e seguito tutte le fasi della produzione, dalla raccolta dell’uva, alla lavorazione del mosto, all’imbottigliamento e alla creazione dell’etichetta Diversamente DOC, ideata e disegnata dalle stesse persone che hanno preso parte alla vendemmia. Quell’anno sono stati prodotti quindici ettolitri di vino, imbottigliato in circa mille magnum, bottiglie che poi sono state presentate nel 2012 anche al Vinitaly, rinomata vetrina di enologia internazionale. 

3.jpg

Dati gli ottimi riscontri della prima edizione, il progetto è stato ripetuto ogni anno, vedendo aumentare il numero di ragazzi con difficoltà che vi partecipano. L’etichetta per il 2019, all’ottava edizione, è stata presentata il 12 settembre: durante questa occasione il consigliere comunale Lorenzo Patti ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, ‘perché consente di realizzare le pari opportunità, che sono la vera marcia in più per una società dove nessuno è escluso’.

 

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

L’obiettivo di Diversamente DOC è dimostrare un’eventuale compatibilità tra le persone con difficoltà intellettiva e/o relazionale e l’agricoltura, contribuendo all’inserimento lavorativo all’interno del settore. I benefici che questo progetto porta alle persone con difficoltà intellettiva e/o relazionale vanno ben oltre all’integrazione all’interno del contesto agricolo, ma possono aiutare e supportarle anche a un livello emotivo e psicologico, facendole sentire parte di un processo lungo e complesso come quello vinicolo. 

Diversamente DOC oggi è diventata un’etichetta prestigiosa, sia per la qualità del vino, sia per il lavoro e il significato che contiene. 

Giovanni Manfredi

© Credit immagini: link + link + link + link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.