Insegnamenti di un bruja

Ci sono storie che non possono essere raccontate a tutti. Vedete, ci sono storie che
nascono e sono scritte apposta per l’ascoltatore.
Non sono dediche, ne si tratta d’ispirazione.
Sono suppliche ed incantesimi.
È un atto estremo per raggiungere qualcuno o qualcosa nel modo più sottile possibile.
Queste storie si costruiscono su gesti e invisibili momenti di dedizione.
Sono sguardi e preghiere.
Vi domanderete cosa spinge qualcuno a ciò. Eppure, una volta incominciate queste
storie è quasi impensabile viverne senza.
Per esempio, vostra madre, quando eravate piccoli piccoli – grandi come un mandarino – vi
narrava suoni a voi inaudibili. Eppure, nelle sue parole c’era qualcosa di molto più simbolico.
Vedete, anche se non ascoltati, racconti come questi, sono incantesimi. E con essi si spera
sempre di poter raggiungere l’ascoltatore.
È cosi – con voi in grembo – la mamma vi ha raccontato di come vi immaginava grande e poi
ha fatto sì che cresceste offrendovi la vita.
Che lo si voglia o meno queste storie sono come dei patti, difficili da rompere.
Benedizioni senza tempo.
Storie come queste io le racconto spesso, camminando per strada, prima di dormire, a volte
nelle mie poesie. Può capitare che passino inosservate, ma questo tipo di storie non hanno
bisogno di essere riconosciute per il loro valore.
Vanno oltre a ciò, esistono indipendentemente: sono vive.
Seppure piccole e contingenti, esse sono uno dei pochi modi che ha il narratore di
manifestarsi in una realtà congiunta con l’altro.
Queste storie sono magia odierna.

Alessia Iannicelli

Credit immagini: Courtesy Alessia Iannicelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.