La resa

Tu sei il sussurro semplice e gentile
che placa il mio timore della sorte;
mi arrendo a te, ma non mi sento un vile
poiché più cedo, più mi sento forte.

Fenejum